Uno Mattina in Famiglia: Affidamento condiviso dei figli; quando il minore è collocato presso il padre

L'eccezionalità del provvedimento del Tribunale di Catania. Intervengono: Avv. Mazzola, dott.ssa Saraceno sociologa, dott.ssa Passannanti ex Giudice del Tribunale per i Minorenni

Perchè suscita tanto clamore l’affidamento al padre di un minore dopo la separazione dei coniugi? Vi è una tendenza diffusa ad affrontare il tema dei collocamenti dei figli sulla base di un non confessato pregiudizio di fondo per il quale i figli piccoli sarebbero principalmente delle madri; è questo pregiudizio che spiega il fatto che nel 95% dei casi i minori vanno alle madri?

Secondo il giudice, “una maggiore ricorrenza statistica di provvedimenti giudiziari di collocamento dei figli presso i padri contribuirebbe, peraltro, alla diminuzione del numero di “padri disimpegnati” e “madri proprietarie” che tanti danni arrecano all’educazione e serena crescita dei figli minorenni”.

È naturale che se in futuro i Tribunali si avvarranno di una perizia per stabilire con chi collocare i figli, questi potrebbero andare alle madri, risultando più idonee rispetto ai loro mariti. Ma l’aspetto innovativo e importante è che l’ordinanza del Tribunale etneo ristabilisce la par condicio voluta dal legislatore tra i coniugi in procinto di separarsi, i quali sarebbero certamente più attenti e collaborativi nel ricercare soluzioni condivise. Inoltre, questo provvedimento ha spostato nuovamente l’attenzione sui figli e sulle loro necessità. Il giudice istruttore Felice Lima è uno delle massime autorità in tema di separazioni e divorzi, componendo la sezione etnea di famiglia che abbraccia quasi tutta la provincia, partecipando alle evoluzioni giurisprudenziali di merito sempre apprezzate dai giudici di legittimità.

Per approfondire…

Rai1 – Uno Mattina ospita l’Avv. Marcello Adriano Mazzola

Rai1 – Uno Mattina: Dott.ssa Chiara Saraceno, Avv. Marcello Adriano Mazzola

Rai1 – Uno Mattina: dott.ssa Anna Passannanti Giudice TdM

La Repubblica – Basta pregiudizi il figlio vivrà col papà

La Sicilia – Il figlio starà col padre e l’assegno lo paga lei

Giuridicamente parlando. I figli possono vivere anche con il papà! Avv. Patrizia Comite

Affidamento condiviso e ruolo del padre (Trib. Milano, 14.1.2015)

Tribunale di Trento: mamma ottiene lavoro prestigioso e stabile ma le tolgono il figlio. Associazioni ed esperti rispondono al comunicato stampa del legale e del consulente di parte

FONTEUno Mattina In Famiglia

14907144_1320215208010005_8476293652421907020_n.jpg