Il 2016 del Centro Antiviolenza Bigenitoriale onlus: le iniziative pubbliche e politiche, le proposte di legge.

Il 2016 del Centro Antiviolenza Bigenitoriale onlus: le iniziative pubbliche e politiche, le proposte di legge, il confronto con le istituzioni, l’impegno costante per la promozione della cultura del rispetto dei diritti del minore e la tutela delle relazioni familiari. Gli articoli più letti.

Un altro anno di impegno costante, ricco di soddisfazioni e di risultati tangibili, questo 2016 per il Centro Antiviolenza BIgenitoriale onlus che vuole anzitutto ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a renderlo tale: ai professionisti che hanno collaborato rendendo il panel tecnico “momento” di confronto e promotore di iniziative volte al miglioramento dello staus quo in materia di diritto di famiglia e di tutela e diritto dell’infanzia; ai rappresentanti le compagini politiche, con i loro staff, che hanno reso possibile l’istituzionalizzazione delle proposte normative presentate, collaborando “al fianco” dell’associazione per maggiormente portare all’attenzione dell’opinione pubblica l’ampia materia trattata; alle associazioni e alle istituzioni che invitandoci alle iniziative da loro promosse, hanno voluto condividere il nostro percorso ed il nostro operato.

Un sentito e personale ringraziamento a tutti i padri e a tutte le madri, ai nonni, e a tutte le persone che si sono rivolte all’associazione, e che riponendo la loro fiducia, hanno scelto noi per migliorare e risolvere sofferenze che non dovrebbero esistere.

TANTI AUGURI A TUTTI PER UN MIGLIORE E SERENO 2017 affinchè i

DIRITTI CIVILI DIVENTINO PIU’ CIVILI

Il direttivo

Rovereto 31 12 2016

La violenza domestica: approvato. Provincia autonoma di Trento modificazioni al testo LP 9 marzo 2010 n.6 “Interventi per la prevenzione della violenza di genere e per la tutela delle donne che ne sono vittime.” Di cui all’art. 7 comma 1

Ddl 46/XV: approvato Progetto pilota di modifica alle attuali normative e prassi che consentono l’allontanamento dei figli minorenni dal proprio nucleo genitoriale di origine.

Registro della Bigenitorialità approvato nei comuni di Trento, Merano, Bressanone; in itinere presso i comuni di Lavis, Pergine Valsugana, Mori.                                                               Provincia autonoma di Trento proposta di istituzione del Registro della Bigenitorialità presso tutti i comuni della provincia, di iniziativa del consigliere provinciale Filippo Degasperi, M5S. In itinere.

Provincia autonoma di Trento Ddl 132/XV Istituzione di centri di consulenza multidisciplinare per la bigenitorialità; di iniziativa del consigliere provinciale Filippo Degasperi.

Affidamento condiviso Il Rito Partecipativo Proposta di modifica alle attuali normative e prassi in materia di affidamento condiviso dei figli. Introduzione nel c.c. dell’art 337 nonies, del Rito Partecipativo.

Le interrogazioni provinciali   presso la Provincia autonoma di Trento riguardanti la tematica estesa del diritto di famiglia con particolare attenzione agli “allontanamenti facili”

Gli atti ispettivi Camera dei deputati volti ad evidenziare le criticità in materia di affidamento condiviso e bigenitorialità.

La prosecuzione dei rapporti istituzionali relativi alle proposte di modifica alle attuali normative e prassi in materia di affidamento condiviso ove l’associazione ha avutto la possibilità di contribuire, come nel caso del ddl 1163 e del ddl 1756.

Le pagine facebook amministrate dal C.A.B. onlus ove puntuali sono gli aggiornamenti rispetto all’attività associativa, le iniziative significative di altre realtà associative, gli aggiornamenti in materia di diritto di famiglia. La visualizzazione media mese supera le 10 mila “visualizzazioni di pagina.” A solo titolo di esempio gli ultimi tre brevi video riferiti alla trasmissione Raiuno mattina, del dicembre scorso, ove si è commentato il provvedimento del tribunale di Catania, ad oggi sono stati visualizzati da 13 mila utenti

L’associazioneVogliamo una commissione d’inchiesta sul business delle case famigliail Registro della Bigenitorialitàil Rito Partecipativoddl 46/XV in materia di allontanamenti facili e comunità di accolgienza minoriil gruppo fb  dell’associazione.

Alcuni  articoli, tra i più letti del sito: oltre 7mila utenti e 13mila visualizzazioni delle pagine proposte.

Figli contesi bozza querela art 388 c.p. mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice; Alienazione parentale richiesta di azione disciplinare contro l’operato del Servizio sociale; Diagnosi su un bambino alienato; Il boicottaggio dell’altro genitorealla madre non è stato tolto il figlio; Istituzione  di centri di consulenza per la bigenitorialità ddl 132/XV; lo psichiatra in ciabatteGiustizia minorile il Ministro Orlando emana direttiva rapporti con privato sociale e comunità di accoglienza; soppressione del tribunale per i minorenni; Rai1 mattina i video; allontanamenti facili  ddl 46/XV relazioni illustrative al testo a cura del C.A.B. onlus

logo-centro-antiviolenza-bigenitoriale-onlus1.png

  • Alessandro

    Sono interessato a tutte le pubblicazioni
    Trovo interessanti molti articoli, altrettanto informativi e formativi.

  • Giovanni Covella

    -GRATUITO PATROCINIO PER I FIGLI MINORI QUANDO SI PROFILA LA CONFLITTUALITA’ TRA GENITORI , GLI AVVOCATI NON PIU’ DI PARTE SEGUONO I RISPETTIVI GENITORI NELL’INTERESSE DEI FIGLI MINORI, NEI RICORSI DELLE PARTI OBBLIGO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI BIGENITORIALITA'(ORGANIZZAZIONE QUOTIDIANA PER I FIGLI);
    -OBBLIGO DI MEDIAZIONE FAMILIARE IN CASO DI CONFLITTO TRA GENITORI;
    -SEPARAZIONE DEI BENI E RISORSE ECONOMICHE IN CASO DI SEPARAZIONE CONFLITTUALE IN PRESENZA DI FIGLI MINORI : NEI CASI DI CONVIVENZA DI FATTO, ISTITUZIONE DEL PRINCIPIO CHE RICONOSCE PARI DIRITTI A ENTRAMBI I GENITORI IN PARTICOLARE NELLA FAMIGLIA MONOREDDITO, RICONOSCIMENTO LEGALE DI TALI DIRITTI/DOVERI DAL MOMENTO DEL RICONOSCIMENTO DELLA POTESTA'(GENITORIALITAì’) (ATTO DI NASCITA)….
    SULLA BASE DEL PRINCIPIO :VALE PIU’ LA NASCITA DI UN FIGLIO PIUTTOSTO CHE LA FIRMA DI MATRIMONIO!!

    N E V O G L I A M O P A R L A R E..?