Tribunale di Brindisi, aprile 2017, testo ordinanza: padre ottiene riconoscimento del diritto a tenere presso il suo domicilio il figlio, in un numero di giorni assolutamente identici a quelli in cui il figlio potrà stare presso sua madre.

previsto il versamento a carico del genitore più abbiente di una piccola somma mensile in funzione meramente perequativa

IL TRIBUNALE DI BRINDISI FAVOREVOLE AL MANTENIMENTO DIRETTO IN TEMA DI AFFIDO DI MINORI

Linee guida Tribunale di Brindisi

Dott.ssa Restifo, studio legale Ceci. Genitorialità: dal cambiamento sociale a quello giurisprudenziale

 

Di recente, il Tribunale Civile di Brindisi ha emanato delle linee-guida in tema di affido e mantenimento di minori che hanno fatto alquanto discutere tra gli addetti ai lavori.
I magistrati della prima sezione civile del Tribunale pugliese hanno sancito la propria adesione ad una interpretazione rigorosa del principio di bi-genitorialità, in linea con lo spirito più autentico della riforma del diritto di famiglia attuata a suo tempo dal legislatore con la legge n. 54 del 2006.

In particolare, secondo il Tribunale di Brindisi, ciascuno dei genitori ha il pieno diritto di vivere la sua relazione col figlio minorenne in termini assolutamente paritaricontinua a leggere fonte