Affidamento condiviso: Prof. Marino Maglietta, estensore della Legge 54/2006. Video.

"Realizzare dal basso quella rivoluzione copernicana che sembrerebbe essere fallita dall'alto."

 

Con questo auspicio il Prof. Marino Maglietta è intervenuto il 15 maggio scorso al convegno presso la sala Consiliare della Provincia di Potenza, avente come oggetto la presentazione delle linee guida e della modulistica in materia di separazione e affidamento dei figli.
Brindisi è stato il primo tribunale, ma già abbiamo avuto qualcosa di simile a Salerno. Speriamo che ci sia un effetto domino, che Potenza oggi altri tribunali in seguito, possano raccogliere questo messaggio.

Sostenere che la legge sull’affidamento condiviso, sia una legge tradita non è una mera opinione di un semplice cittadino; è qualcosa di più.

L’ISTAT alla fine del 2016 ha pubblicato dati precisi che coprono l’arco di 10 anni, dimostrando che nulla è cambiato rispetto a prima della riforma. E’ stato inventato un genitore collocatario che riproduce esattamente la differenza tra genitore affidatario e non affidatario: di tutti i bisogni dei figli si occupa un genitore solo, all’altro rimane il dovere di fornirgli del denaro fruendo del diritto di visita che è un concetto ovviamente obsoleto.
Gli interventi successivi, anche normativi, come il decreto legislativo 154 sono andati a toccare la Legge sull’affidamento condiviso impropriamente, senza averne titolo, perchè la delega non riguardava assolutamente l’affidamento dei figli ma l’unificazione tra filiazione legittima e filiazione naturale.

Fonte: TRM h24 – Su Sky al canale 519
Diritti riservati.

– – – – – – – – – – – – – – –

Per approfondire:

TESTO DEL COMUNICATO CONGIUNTO DEL CENTRO ANTIVIOLENZA BIGENITORIALE ONLUS E DEL MOVIMENTO FEMMINILE PER LA PARITÀ GENITORIALE TRASMESSO ALL’OPINIONE PUBBLICA E ALLE AUTORITÀ PREPOSTE ALLA TUTELA DEI DIRITTI DEI MINORI E DEI GENITORI SEPARATI

Tribunale di Brindisi. Affidamento condiviso: la sezione civile, famiglia, adotta linee guida nel pieno rispetto delle normative e del principio di bigenitorialità. Il testo

Matrimoni, separazioni e divorzi: indagine ISTAT anno 2015

Affido condiviso: difficile farlo rispettare

Tribunale di Brindisi, aprile 2017, testo ordinanza: padre ottiene riconoscimento del diritto a tenere presso il suo domicilio il figlio, in un numero di giorni assolutamente identici a quelli in cui il figlio potrà stare presso sua madre

DECRETO LEGISLATIVO n. 154/2013
Revisione delle disposizioni vigenti in materia di filiazione
LEGGE n. 54/2006
Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli

Normativa italiana